testata camel

Il diario intimo della Donna Camèl con l'accento sulla el

Il blog della Donna Camèl è nato alla fine dell'estate del 2006, poco dopo l'apice del massimo splendore ma molto prima del declino dei blog in quanto moda.
È stato sempre su una piattaforma gratuita che negli anni ha cambiato nome e proprietari: ci sono capitata per una serie di circostanze fortuite e perché tutti i miei amici erano già lì, poi loro sono andati via tutti e io sono rimasta, irriducibile, a parlare di scrittura creativa, a proporre esercizi e racconti. Ci ho pubblicato pure un romanzo a puntate, un momento impagabile di intimità con i miei lettori.
Infine mi sono decisa a traslocare anch'io, lo porto qui a casa mia, se non tutto tutto la maggior parte: l'archivio. Non so quanto ci metterò, son più di 1000 articoli e li sposto con cura uno a uno, ma ho pazienza e la voglia di lavorare non mi manca: comincio oggi che è un lunedì ed è il 24 luglio 2017.

Segui la pagina facebook del blog - iscriviti al feed

 

 

 

Guido Catalano legge Bum bum bum alla gara di poesia del 23 giugno 2008

Mi fa piacere poter documentare che apprezzo Guido Catalano da un bel po'. Quella sera ero andata apposta alla gara di poesia e lui era stato gentilissimo e in attesa della gara mi aveva fatto sedere al tavolo dove i poeti bevevano la birra e mangiavano panini e salsicce. Era una villetta davanti alla sede de Il sole24ore, era tutta decorata di affreschi e graffiti perché era okkupata, o era un centro sociale o qualche cosa di alternativo, non so con precisione ma la birra era buona. I poeti leggevano su un pulpito e il pubblico votava con delle palettine bianche numerate. Non mi ricordo chi aveva vinto, so che non era Guido e nemmeno la Signora del Calzini, che ho cominciato a seguire da quella volta. Son contenta di poter dire che ho visto Guido Catalano tante volte dopo quella, a Milano quasi ogni volta e a Torino poche volte. Questa estate per esempio l'ho già visto due volte, all'Alkatraz insieme a migliaia e al Carroponte insieme a Dente. L'ho incontrato poi nel vialetto e l'ho salutato, mi ha guadata un po' strano, forse non si ricordava di me, del resto io prima non ero bionda ma pure lui non era così magro. Edit 30 agosto 2017

 

Mi piace da matti e vorrei averlo scritto io! Puoi trovare questa e altre poesie sul blog: http://www.guidocatalano.it/   (per una volta i link funzionano ancora)

bum bum bum

quanto t’amo secondo te quanto?
in chili quanto t’amo?
il litri quanto t’amo?
quanto t’amo in metri?
quanto, dimmi quanto secondo te quanto
in iarde? (una iarda è 0,9144 metri)
quindi quanto t’amo in iarde secondo te?
e secondo te quanto t’amo in megatoni?
in mele?
in api?
in camions?
ma secondo te è possibile amarti in cani?
in cani ad esempio quanto t’amo in cani?
in fuchi?
in biglie?
in polpastrelli?
in delta di fiumi?
quanti delta di fiumi abbisognamio per esprimere quanto io t’amo?

in presidenti della repubblica italiana?
lo so, ti sembra strano
ma è plausibile esprimere quanto t’amo in presidenti della repubblica italiana
de nicola
einaudi
gronchi
segni
saragat
leone
pertini
cossiga
scalfaro
ciampi
napolitano

solo undici!
no
almeno altri cinquecento anni di presidenti
almeno

in umberto eco?
quanti umberti echi ci vorrebbero
per stabilire quanto t’amo?
impossibile dirai tu
infatti
ce n’è uno solo
ma immagina che uno possa moltiplicare umberto eco
quindi quanti echi quanti secondo te quanti?

è inutile
lo so
non esiste
un’ unità di misura valevole
per calcolare quanto t’amo

apparte
il vecchio vecchio
bum bum bum
del mio cuore aritmico
bum bum bum
quando ti vedo
che mi cammini verso

 

Commenti al Post: Slam Poetry con Guido Catalano e Bum bum bum

 

Eric_Van_Cram il 13/06/08 alle 11:21 via WEB
condivido il tag Vorrei averlo scritto io

LaDonnaCamel il 13/06/08 alle 14:39 via WEB
:)

molinaro il 13/06/08 alle 13:52 via WEB
Eheh! Non condivido il tag per orgoglio concorrenziale di poeta ;-) [scherzo] - però grande Catalano, mi piacciono molto anche due poesie in cui insulta la morte, le ha lette una decina di giorni fa in un locale, poi credo che le avrà messe sul blog, anche se non sono ancora andato a vedere, mo' ci vado...

molinaro il 13/06/08 alle 13:57 via WEB
Ecco appunto, questa in particolare.

LaDonnaCamel il 13/06/08 alle 14:21 via WEB
E' bellissima anche questa, hai ragione, come pure il commento di Gio: Non avere paura: i poeti sono immortali.

LaDonnaCamel il 13/06/08 alle 14:18 via WEB
Non essere ingordo caro Carlo: vedo ora che sei l'unico che ho taggato due volte con vorrei averlo scritto io :)

Anonimo il 13/06/08 alle 22:48 via WEB
Ecco, mi hai fatto scattare la curiosità... e io... io non ci sono. Corro a prendere il gelato in frigo :-)

LaDonnaCamel il 14/06/08 alle 16:02 via WEB
non ancora, non ancora ;)

infinitylive il 13/06/08 alle 16:37 via WEB
Ma quanto t'amo..ancor non so.

kleocoppersmith il 14/06/08 alle 07:57 via WEB
urca! che bella!

LaDonnaCamel il 14/06/08 alle 16:03 via WEB
davvero!

Anonimo il 16/06/08 alle 12:06 via WEB
Tutti prima o poi vengono catturati dal talento di Guido! Catalano forever! :A:

LaDonnaCamel il 16/06/08 alle 15:02 via WEB
Essì!

Anonimo il 16/06/08 alle 15:25 via WEB
ecco un buon motivo per venire a torino: un reading di catalànguido. non credi? ;) petarda

LaDonnaCamel il 16/06/08 alle 16:11 via WEB
Se è un invito, contaci! ;)

Anonimo il 23/06/08 alle 13:17 via WEB
a camèl... ma quante volte te devo invità? nel senso che a torino sei sempre invitata e lo sai benissimo. come che non lo sai? sappilo una buona volta, diaminaccio!
guido lo conosco da tanti anni, dall'era preprepreblog (mia e soprattutto sua, non è mica molto che ha il blog). tra l'altro è sempre più bravo.
e chiamatemi gran mogol.
petarda

LaDonnaCamel il 23/06/08 alle 17:04 via WEB
eheh, facevo la mammoletta, lo so che tu sei un tesoro :) Guido è proprio da te che l'ho puntato, me l'ero messa nei bookmark e ogni tanto andavo a vederlo ma adesso l'ho messo anche nei feed e così ho scoperto che stasera è a Milano, se riesco un salto ce lo faccio. A Torino poi ci vengo apposta a trovare te :)

Anonimo il 17/06/08 alle 13:58 via WEB
L'ho scoperto da poco, grazie alla solita Petarda: è un genio.

LaDonnaCamel il 17/06/08 alle 18:52 via WEB
Grande scout la Petarda.

Anonimo il 17/06/08 alle 14:00 via WEB
ero io, birambai/bobboti

Midnight_Raver il 18/06/08 alle 11:33 via WEB
ma veramente che bella! donna camèl dagli inesauribili suggerimenti!

LaDonnaCamel il 19/06/08 alle 10:05 via WEB
;)

Midnight_Raver il 20/06/08 alle 15:04 via WEB
temi il fantasma dei blog...

LaDonnaCamel il 20/06/08 alle 15:05 via WEB
non lo vedo neanche ;)

Anonimo il 22/06/08 alle 19:40 via WEB
Bellissima :-) Vorrei averla scritta io :-) Posso prenderla in prestito? Annalisa

LaDonnaCamel il 23/06/08 alle 00:11 via WEB
Il buon Catalano mi disse:
"ma figurati se mi scoccia
ma no
non mi scoccia no
anzi
io son sempre contento che le mie poesie
viaggino allegre per la blogosfera
grazie"
Io aggiungo: non dimenticarti il link!

LaDonnaCamel il 23/06/08 alle 00:13 via WEB
(Domani sera se ce la faccio lo vado a vedere al Cantiere!)

Anonimo il 23/06/08 alle 20:28 via WEB
Ah, sì, ecco, intendevo in prestito permotivi personali :-) Citando l'autore :-)

 

Compra il romanzo L'occhio del coniglio
Libro, mobi, epub compra su Amazon e su Lulù

Chi mi ama mi segua

Il sistema di gestione dei contenuti Joomla e il software di conteggio accessi installato in questo sito utilizzano i cookies per migliorare le funzioni di navigazone. Cliccando sul bottone arancione avrai fornito il tuo consenso e questo avviso non verrà più mostrato. Se non accetti l'uso dei cookies abbandona questo sito web.